Cosa fare nel Mugello? Visita guidata Scarperia

Scarperia è senza dubbio la più bella cittadina della valle del Mugello ed è stata annoverata tra i 700 borghi più belli d’Italia e si trova a soli 30 chilometri da Firenze.

Scarperia è una delle mete ideali per rendere unico il vostro itinerario di viaggio in Toscana. Il centro storico di Scarperia è ricco di monumenti e opere d’arte che meritano una visita.

Scarperia è famosa nel mondo per la produzione di coltelli e ferri taglienti, una tradizione che risale al Medioevo.

Con Mugello&Tuscany avrai la possibilità di visitare il Palazzo dei Vicari, Museo dei Ferri Taglienti, salita in Torre, Bottega del Coltellinaio e visita ai negozi di coltellerie del Centro Storico con notizie storiche relative alla storia del borgo, Propositura, le Vecchie Mura, l’Oratorio di Piazza Torrino e Porta Fiorentina”.

Se vuoi rendere unica la tua giornata a Scarperia, non perdere l’aperitivo sui merli del Palazzo dei Vicari.

DOVE Scarperia.
Inizio del Tour Presso Palazzo dei Vicari a Scarperia
QUANDO / DURATA
Tutto l’anno – Tutti i giorni su richiesta
Durata 2 ore
PUNTO D’INCONTRO

 

Scarperia, Piazza dei Vicari
INCLUDE Ingresso al Palazzo dei Vicari;
Visita guidata al museo dei Ferri Taglienti;
Visita Guidata e dimostrazione alla Bottega del Coltellinaio;
Visita Guidata nel Centro Storico di Scarperia;
Visita alle Coltellerie
LINGUE  Italiano, Inglese
SERVIZI AGGIUNTIVI Transfer to/from Florence

IL PALAZZO DEI VICARI:

Il Palazzo dei Vicari è il simbolo di Scarperia e della sua storia. Nel 1306 la Repubblica Fiorentina, impadronitasi del Mugello, decise di fondare Scarperia. Scarperia è un borgo con funzione di vero e proprio baluardo difensivo lungo la principale strada che conduceva a Firenze. Il Palazzo, nel 1415, quando Scarperia divenne sede del Vicariato della Repubblica Fiorentina, fu trasformato in Palazzo signorile. L’edificio è man mano cresciuto in seguito a interventi di restauro. Tuttavia mantiene la struttura originale.

IL MUSEO DEI FERRI TAGLIENTI DI SCARPERIA

In un’ala nuova del Palazzo ha sede il Museo dei Ferri Taglienti, inaugurato nel 1999, dove è documentata l’attività plurisecolare dei coltellinai scarperiesi. L’allestimento è articolato in 5 sezioni tematiche: la prima, a carattere multimediale, presenta filmati relativi alla lavorazione artigianale del coltello, la seconda è dedicata alla coltelleria italiana e ai suoi centri produttori dalla fine dell’800 fino ai nostri giorni, la terza invece alla storia dei coltellinai di Scarperia. La quarta sezione, intitolata “Lame al femminile”, presenta l’altra categoria delle lame taglienti: le forbici per il ricamo e la sartoria.
La quinta sezione, infine, è dedicata alla vita sociale, e viene periodicamente modificata con ricostruzioni che attengono momenti di vita del territorio. Il museo propone una visita attiva attraverso video, pannelli didattici e un banco di lavoro dove il visitatore si può cimentare nel montaggio del coltello.

E’ possibile concludere il percorso museale al di fuori delle mura del Palazzo, visitando l’antica Bottega del Coltellinaio, attiva dall’inizio del ‘900 fino agli anni ’70, tutt’oggi completa dei suoi attrezzi e strumenti utili alla fabbricazione artigianale di forbici e coltelli, ed utilizzata su richiesta e in occasione di manifestazioni locali per le dimostrazioni di lavorazione.

Adulto 22,00€
Ridotto Ragazzi 10,00€ – *età compresa tra i 12 e i 18 anni

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating