TOUR DI GRUPPO DELLA TUSCIA

UN WEEKEND ALLA SCOPERTA DELLA TERRA DEGLI ETRUSCHI FRA VITERBO, CAPRAROLA, CIVITA CASTELLANA, NEPI E NOCCIOLE

La Tuscia, termine usato dai latini per indicare la Terra degli Etruschi. L‘area che racchiude in sé la provincia di Viterbo, un triangolo prezioso incastonato tra Roma, il mare Tirreno, l’Umbria e la Toscana. Un patrimonio storico, artistico e naturalistico che racconta la storia di millenni attraverso monumenti, aree archeologiche ed antiche tradizioni

 

PROGRAMMA TOUR DI GRUPPO DELLA TUSCIA

Giorno 1 | TOUR DI GRUPPO DELLA TUSCIA

Al mattino ritrovo dei partecipanti a Firenze e partenza in pullman per la Tuscia. Arrivo a Viterbo ed incontro con la guida per la visita della «Città dei Papi».
Si inizia dal quartiere medievale di San Pellegrino, dalla via San Lorenzo attraverso antiche piazze, vicoli, scorci suggestivi e palazzi nobiliari si arriva in piazza San Lorenzo. Qui possiamo ammirare la Cattedrale romanica e il Palazzo dei Papi, nel quale si svolse il più lungo conclave della storia della chiesa. Si conclude con la piazza del Plebiscito e il Palazzo dei Priori. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Caprarola che sorge in un territorio collinare alle falde dei monti Cimini. Il paese é dominato dal monumentale Palazzo Farnese, fortezza dalla struttura pentagonale, sapientemente trasformata in maestosa residenza cinquecentesca.

E’ una meraviglia assoluta dell’architettura, un’opera che, per la sua originalità e imponenza, non ha eguali.

Al suo interno si trova una magnifica scala elicoidale affrescata poggiante su ben 30 colonne doriche. E fra le tante stanze affrescate si evidenzia la bellissima Stanza delle mappe Geografiche o del Mappamondo, con gli affreschi raffiguranti il mondo allora conosciuto e dalla rappresentazione dello Zodiaco nella volta del soffitto. Il territorio di Caprarola è immerso in verdi boschi di noccioleti, che producono una delle migliori qualità di nocciole presenti sul mercato italiano.
Andremo alla scoperta del processo di trasformazione di questo frutto. Degusteremo alcuni buonissimi prodotti come creme spalmabili, tozzetti, torroni,etc..
Trasferimento in hotel a Civita Castellana, cena e pernottamento.

 

Giorno 2 | TOUR DI GRUPPO DELLA TUSCIA 

Prima colazione in hotel. Visita guidata di Civita Castellana, una delle maggiori cittadine della zona ed il centro più popoloso ed attivo del basso viterbese.
La Chiesa di Santa Maria Maggiore è un esempio di elegante architettura romanica risalente al XII secolo. A quell’epoca appartiene la facciata in marmo e la pavimentazione interna a mosaico cosmatesco. Anche la cripta ha un importante valore monumentale, scandita da 45 colonne con capitelli a fogliame, contiene due pregevoli cibori in marmo. Si prosegue con il Forte Sangallo che ospita l’interessante Museo Nazionale dell’Agro Falisco ricco di materiali archeologici provenienti dalle zone limitrofe. Trasferimento a Castel Sant’Elia che vanta un delizioso centro storico al quale si accede dalle antiche mura. Dal centro del paese, attraverso il sentiero della “strada dei santi” si raggiunge la Basilica di Sant’Elia, una delle chiese romaniche più conosciute e apprezzate della Tuscia. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita guidata di Nepi, rinomata per le sue acque minerali ed adagiata su uno sperone tufaceo.

La città ebbe origini etrusche poi con la conquista romana la città si arricchì di ville e templi, come pure dell’Anfiteatro detto di Augusto e delle importanti Terme dei Gracchi. A Nepi si accede dalle possenti mura fatte realizzare dai Farnese con accanto l’acquedotto settecentesco a due ordini di arcate. Al di sopra della cinta muraria è possibile scorgere la torre circolare della imponente Rocca Borgia. La passeggiata nel centro storico porta alla scoperta del Duomo dedicato a S. Maria Assunta che conserva ancora l’aspetto della primitiva costruzione romanica e alle Cascate dei Cavaterra che si trova in prossimità della porta urbana meridionale e di un mulino.
Al termine della visita, partenza per il viaggio di rientro a Firenze.

TOUR DI GRUPPO DELLA TUSCIA

Trasporto: Pullman 42 posti
Durata: 2 giorni / 1 notte
Periodo: su richiesta
Località: Tuscia
Minimo partecipanti: 25

La quota comprende:
 Viaggio in bus come da programma
 Visite guidate come da programma
 Pernottamento in hotel 4**** con trattamento di mezza pensione
Pranzo del I giorno
Degustazione di prodotti tipici

La quota non comprende:
 Tassa di soggiorno

 Mance
 Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”;

N.B: A seguito delle normative in materia di Covid-19 l’ingresso al palazzo Farnese (Caprarola) è consentito per un massimo di 10 persone alla volta

NORME ANTI CONTAGIO COV-19

Per la serenità e la sicurezza tua e del resto dei partecipanti, in ottemperanza all’Ordinanza Regionale e alle Norme Governative in materia di contenimento dell’epidemia Covid-19 ti comunichiamo che:

  • durante il viaggio è richiesto di mantenere la distanza interpersonale minima tra i partecipanti di almeno 1,80 m (le persone conviventi non sono obbligate, tra di loro, al distanziamento)
  • è obbligatorio l’utilizzo della mascherina durante l’intera durata del viaggio
  • in presenza di sintomatologia da infezione respiratoria e/o di febbre (maggiore di 37,5 ° C) per favore resta a casa
  • presso il ristorante sarà necessario compilare un’autocertificazione come richiesto da normativa regionale
  • I posti sul pullman verranno assegnati dall’organizzatore considerando il momento della prenotazione e le norme di legge previste per il trasporto bus in materia di contenimento Covid-19. Richieste particolari e segnalazioni di preferenze non potranno essere garantite.

Quota di partecipazione in camera doppia: € 270,00 a persona
Supplemento camera singola: € 35,00 a persona
Costo individuale di gestione pratica:
€ 10,00 – include assicurazione medico-bagaglio

tour di gruppo della tuscia

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating