RAFTING AVVENTURA A FIRENZE

rafting avventura a Firenze

Rafting avventura a Firenze continua a seguire le avventure del nostro gruppo di esperti dell’ATWS (Adventure Travel World Summit). Ecco la squadra degli iscritti per il pacchetto vacanza avventura nel Mugello. Caroline Australia, Laura UK, Nicola Canada, Shannon Canada, Dineke USA, Kirsten USA, Julie USA, Elin Islanda, Edmund South Africa. Tutte queste persone sono operatori turistici, blogger, giornalisti di viaggi avventura ed esperti di marketing turistico.

12 ottobre 2018 all’alba della nostra rafting avventura a Firenze. Ci troviamo ancora presso il rifugio i Diacci nell’alto Mugello. Deliziosa colazione toscana con prodotti genuini dell’appennino (marmellata di more e miele di castagno). Pane rigorosamente fatto in casa su forno a legna. Camminata mattutina dal rifugio i Diacci fino alla strada provinciale del passo della Sambuca. Ciò perché il pulmino non può scendere fino al rifugio.

Transfer a Firenze fino a Piazza Poggi presso Porta San Niccolò. Rafting avventura a Firenze fa parte di un più ampio pacchetto Toscana Vacanza Avventura.  Imbarco su canotto gonfiabile inflated dinghy fino a ponte vecchio con aperitivo a taralli e prosecco.  Anche per la giornata fiorentina la guida è sempre l’esperto Enrico di T-rafting.  Sono solo alcune pennellate per dare un’idea della meraviglia di questa piccola avventura fluviale cittadina. I nostri clienti sono dei professionisti del turismo. Non è facile trovare qualcosa d’interessante nel campo avventura per persone simili. Il risultato è stato tuttavia estremamente lusinghiero per Mugello and Tuscany.

Navigare sull’Arno con la bellezza eterna di Firenze che ci scorre ai fianchi è un’esperienza indimenticabile. Naturalmente non abbiamo tralasciato di far godere agli ospiti una passeggiata nel centro di Firenze.  Anche se tutti erano già stati almeno un paio di volte a Firenze messuno ha voluto rinunciare a rivedere alcuni indimenticabili highlights del centro. Piazza Signoria, Ponte Vecchio, piazza Pitti, via Calzaioli e Piazza Duomo. Alcuni invece hanno preferito aggiungere un po’ d’attività cardio salendo su per Costa San Giorgio fino a Forte Belvedere. Di lì bella camminata fino a San Miniato al Monte e Piazzale Michelangelo per una meravigliosa panoramica sulla città.

Non meno importante è stata l’avventura culinaria in una simpatica osteria d’Oltrarno. Crostini di fegatini di pollo su pane abbrustolito e peposo con purè di patate.  Per i 4 vegetariani invece pappa al pomodoro, cecina e panzanella. Nel pomeriggio trasferimento nell’agriturismo Pieve Sprenna a Buonconvento nella Toscana meridionale.

About Author

client-photo-1
manucar
like writing about the Mugello, Florence and Tuscany. English teacher at IIS Giotto Ulivi.

Comments

Lascia un commento