FOTOGRAFIE HIP HOP IN MUGELLO

hip hop in Mugello

FOTOGRAFIE HIP HOP IN MUGELLO: la mostra di Michael Lavine al Barberino Designer Outlet dal 12 giugno al 22 luglio 2018.

Michael Lavine è un fotografo americano rinomato per la sua sensibilità visivamente movimentata. Egli è anche famoso per la sua acuta cura per la composizione formale. Negli anni ha realizzato numerosi foto-ritratti, diventati poi iconici, legati al mondo dell’Hip Hop.  Famosi sono le sue copertine di album per artisti del calibro di Notorious B.I.G, Puffy, Lil’ Kim, Jay Z e Wu-Tang Clan. Con i suoi fotoritratti, l’artista è riuscito a svelare le diverse sfumature dell’Hip Hop. Questo movimento culturale dopo quarant’anni dalla sua nascita ha scavalcato confini territoriali, etnici e temporali. Oggi si può ancora ritenere un fenomeno cardine della società contemporanea.

Da martedì 12 giugno a domenica 22 luglio si possono scoprire gli scatti delle icone Hip Hop.  Queste icone hanno segnato anche la storia dello streetwear diventando icone di stile: Jay-Z, Eminem, Tupac e molti altri. Questa importante mostra di Hip Hop in Mugello si trova presso il Barberino Designer Outlet alle porte di Firenze.

PERCHE’ L’HIP-HOP


L’hip hop è libertà, fuga, lotta, resistenza e soprattutto educazione. Un fenomeno che è diventato storia, non solo musicale ma anche di stile.

La musica hip hop, presuppone libertà e fantasia. Proprio questa propensione all’eclettico e all’accostamento inconsueto si ritrova anche nel look dei rapper. Infatti si va dall’abbigliamento sgargiante e dai vestiti oversize di Missy Elliott, allo stile dai toni cupi, denominato gangsta, del celebre Notorious B.I.G. E ancora, la sensualità di Lil’ Kim, esponente del cosiddetto sexy hip hop style, l’ethnic style, lo sporty style di Will Smith, e l’indimenticabile vestiario deluxe di Sean Combs, in arte Puff Daddy.

Vere e proprie icone di stile, d’ispirazione non solo per i fan e la gente comune ma anche per gli stilisti stessi.

Da qui nasce una mostra inedita che analizza lo stretto rapporto tra stile di strada e streetwear. Un inedito connubio attraverso le immagini di uno dei suoi testimoni più eccellenti, il fotografo Michael Lavine.

HIP HOP HISTORY. LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI MICHAEL LAVINE
La mostra presenta i volti più significativi della scena Hip Hop impressi negli scatti di LavineComposta da 30 immagini mai esposte prima in Italia : tra le fotografie esposte ci saranno l’iconica copertina dell’album “Stankonia” degli OutKast, le profetiche immagini dell’ultimo disco di Notorious B.I.G. “Life after Death” e i ritratti di Jay Z. (credits to Barberino designer Outlet website).

Si può essere interessati al soggetto della mostra o all’arte del fotografo Michael Lavine. Si può abbinare la cultura allo shopping. Possiamo concederci qualche giorno di vacanza per visitare Firenze e il Mugello terra di Giotto e del Beato Angelico.  C’è una nuova struttura presente su Airbnb e Booking adatta ad ogni esigenza. Si tratta de “La Casa della Sarta”, un delizioso appartamento a Barberino di Mugello di recente immissione nel circuito dell’ospitalità vicino firenze. Dateci un’occhiata non ve ne pentirete.

 

 

About Author

client-photo-1
manucar
like writing about the Mugello, Florence and Tuscany. English teacher at IIS Giotto Ulivi.

Comments

Lascia un commento