I prodotti tipici del Mugello sono di nuovo protagonisti nel campo del cibo di qualità. La terza edizione di “Food & Wine in progress” si è tenuta alla Stazione Leopolda di Firenze il 2 e 3 dicembre 2017.

Food & Wine in progress è uno degli eventi enogastronomici emergenti a livello nazionale. Viene organizzato da AIS Toscana e Unione Regionale Cuochi Toscani. L’iniziativa mira a valorizzare le figure degli chef e dei sommelier. Alla stazione Leopolda di Firenze si sono avvicendati centinaia tra cuochi, operatori del settore agroalimentare.

Quest’anno al centro della manifestazione, c’è il futuro del settore dell’agroalimentare toscano. Gli organizzatori sono sempre alla ricerca delle eccellenze. Così quest’anno hanno guardato ai prodotti tipici del Mugello. Infatti nella vetrina dedicata alle eccellenze, sono passate le carni della Cooperativa Agricola di Firenzuola, i tortelli mugellani del Granaio dei Medici e il Pane del Mugello.

Il Granaio dei Medici è una nuova associazione nata allo scopo di promuovere i prodotti tipici del Mugello. Attualmente il prodotto di punta sono proprio i tortelli del Mugello fatti a mano. I tortelli sono stati conditi con il sugo fornito dalla CAF. Inoltre la carne del Mugello è stata anche quella usata per lo stufato alla Sangiovannese, il peposo, la battuta di vitello e la trippa all’Aretina.

 
Una partecipazione, quella a “Food & Wine in progress” che conferma il crescente interesse degli operatori e dei mercati di qualità per i prodotti del Mugello. Potete scriverci per ottenere maggiori informazioni sui prodotti tipici del Mugello e dove poterli meglio gustare info@mugello-tuscany.com

C’è una nuova realtà di arredamento creativo in Mugello.  E’ un laboratorio artistico e di consulenza creativa ideato da Manuela Montanari a Borgo San Lorenzo nel novembre 2017. Il nome di questo nuovo negozio/studio/laboratorio è semplicemente “Così”.

Sentiamo direttamente Manuela Montanari sulla sua idea di arredamento creativo in Mugello . “Cosa ti ha spinto a crearlo?” “Anzitutto la mia passione per tutto quello che è il passato, la storia, il sapore, la fatica e l’uso delle cose. Da qui è nato il mio desiderio di recuperare le cose vecchie. Le cose che gli altri abbandonano, non apprezzano, non capiscono. Io aiuto a recuperarle e a dar loro una nuova vita e una nuova collocazione”.

Entrare in “Così” non lascia indifferenti: un condensato di composizioni di oggetti che richiamano il passato, accostati con gran gusto e inventiva, per farli diventare oggetti di arredo, evocativi e affascinanti. “Ho realizzato questo show room per far comprendere alle persone cosa si può fare e come si possono riutilizzare spazi con le cose che già abbiamo. Parlo di riuso degli oggetti, e non tanto di rielaborazione con tecniche particolari”.

Mugello GP run significa correre nel prestigioso circuito del Mugello. Infatti domenica 21 gennaio, ritorna il “Mugello Gp Run al Mugello Circuit di Scarperia”.  

Questa corsa podistica nel circuito del Mugello giunge alla 6^ edizione. Ci saranno in realtà due corse. Una gara podistica competitiva di 10.490 km, ovvero due giri del circuito, ed una non competitiva di 5.245km.

Il Mugello GP run sarà aperta ad uomini e donne. Ci si potrà iscrivere online o direttamente al circuito entro sabato 16 gennaio. Anche i più piccoli avranno l’occasione di confrontarsi in una gara “su misura”. Essa si disputerà del circuito del “Mugellino” alle 8.00 di domenica 21 gennaio. E’ possibile anche rivolgersi a noi per le iscrizioni. Dopo l’iscrizione scarica l’applicazione che accompagnerà la tua gara, disponibile GRATIS per dispositivi Android e Apple.

Mugello GP run potrebbe anche essere l’occasione per concedersi una vacanza indimenticabile nella valle del Mugello.

Una serie variegata di agriturismi vi aspettano con attività enogastronomiche accattivanti. Per esempio potrebbe essere ideale una caccia al tartufo con corso di cucina. Le attività sono portate avanti da professionisti che non vi lasceranno delusi.

Siamo a vostra disposizione per qualunque chiarimento circa il Mugello GP run. Naturalmente oltre che per la corsa potete contattarci per qualunque altra richiesta concernente il Mugello

Rafting in Mugello con quasi 50 chilometri di  avventura da Bilancino fino al fiume Arno.  Domenica 7 Gennaio un gruppo di coraggiosi tenterà la prima discesa del fiume Sieve in gommone da rafting.

Chi siano questi “coraggiosi” del rafting in Mugello non è difficile da indovinare . Si tratta degli irriducibili dell’acqua fredda, ovvero i componenti di “T-Rafting”.  T-Rafting è nostro partner per buona parte dei nostri pacchetti avventura in Toscana Essi sono anche gli organizzatori dell’evento “Sentieri Blu” dedicato alla discesa dei fiumi del Mugello. Quest’anno Sentieri Blu si svolgerà per il terzo anno consecutivo il 3 e 4 marzo 2018.

T-rafting organizza discese in Rafting sui sentieri blu di tutta la Toscana. Ben 12 itinerari per 100 km di percorsi su 5 fiumi diversi tra Firenze, Arezzo, Siena, Grosseto e Lucca.  Abbiamo progettato e selezionato i migliori percorsi della Toscana in Rafting . Da quelli adrenalinici a quelli di interesse naturalistico, storico e culturale.

ovunque in Toscana c’è un fiume pronto ad essere disceso con i nostri gommoni. E tutto questo con il giusto mix di avventura, adrenalina, esplorazione.