La SP 503 a Rifredo fa una curva brusca per Badia di Moscheta. Poi scende giù per una strada secondaria stretta per circa 3,5 km prima dell’abbazia vallombrosana di Badia di Moscheta fondato nel 1054 da San Giovanni Gualberto.
Si trova a 600 metri sul livello del mare ed è circondata da antichi castagni, querce e faggi, un’oasi di pace e tranquillità con l’abbondanza di fiumi, boschi, valli selvagge e pascoli ondulati con bei percorsi trekking, cavallo e mountain bike di diversi tipologie e difficoltà.